Byte e prestazioni atletiche

Come già spiegato in altri piccoli articoli (vedi articolo) noi sappiamo che c’è una relazione possibile fra una malocclusione dentale è una serie di disturbi alcuni dei quali possono essere seri e limitanti la salute di una persona. Questi disturbi vengono chiamati DCM ovvero disturbi cranio mandibolari. Fanno parte della sindrome di Costen (vedi articolo). Si tratta di possibili ripercussioni della malocclusione in distretti distanti dalla bocca. Come ad esempio la postura della colonna vertebrale. Fra queste condizioni patologiche possiamo annoverare anche la diminuzione delle prestazioni sportive in atleti amatoriali o di livello. Infatti la forza di alcuni gruppi muscolari...

Vai all'articolo

FRENULO LINGUALE CORTO E POSTURA COLONNA VERTEBRALE (dolori cervicali. Fisioterapia. FRENULECTOMIA laser )

Come sicuramente saprete, esiste una netta e ampiamente dimostrata relazione fra malocclusione dentale e la postura della colonna vertebrale. Oggi, è inoltre nota la relazione fra un frenulo linguale corto e i difetti della colonna cervicale e della relativa postura. Il punto di unione è l’osso ioide. Esso non è articolato con nessun altro elemento scheletrico, è un osso cosiddetto fluttuante. Ma è collegato da un lato ai muscoli linguali e dall’altro ai muscoli collegati con la colonna vertebrale cervicale. Quindi una “tensione” da parte di una lingua, che a causa di un frenulo corto si muove male e sotto...

Vai all'articolo

Considerazioni sul servizio de “Le Iene” sulla presunta tossicità delle otturazioni in amalgama di argento

In questi giorni si è parlato tanto di amalgama. Un interessante servizio televisivo ha evidenziato la possibilità di pericoli legati a questo materiale di otturazione dei denti che oggi si usa pochissimo. C’è una discrepanza fra ciò che dice la medicina ufficiale (associazioni di dentisti e ministeri della sanità italiani e esteri, europei e Usa) anche da me riportato qui nel sito ( vedi comunicato) e ciò che invece sostengono gli autori del servizio, in base alle testimonianze (poche in verità ) riportate. Secondo queste interviste, ci sono state delle persone che avevano perso la salute e l’hanno riacquistata prontamente...

Vai all'articolo

Ortodonzia intercettiva precoce

Intercettare precocemente una malocclusione significa prevenire malocclusioni peggiori di difficilissima o impossibile correzione successiva. Recentemente, ho avuto modo di confrontarmi con colleghi di grande esperienza nella cura dei bambini e in ortognatodonzia. Da questo incontro molto importante a livello scientifico, sono emerse nette conferme delle tendenze di ultima generazione in ortodonzia e crescita dei bimbi.   In decisa contrapposizione a chi sostiene di aspettare e rimandare il trattamento ortodontico, si è definita come più attuale e logica la tendenza di intervenire più precocemente possibile, appena si delinea la malocclusione (cercando quindi di fare visite di controllo ai bambini il più...

Vai all'articolo

L’importanza degli aspetti psicologici in relazione alla sindrome di Costen

Gli aspetti psicologici del disturbo della articolazione temporo mandibolare ATM, sono particolari. Io non sono abbastanza preparato per descriverli bene come uno psicologo, ma ho una certa esperienza come ortodontista che si occupa di GNATOLOGIA e proverò a spiegarvi cosa accade. Il concetto di base è che se c’è una malocclusione in alcuni casi si possono sviluppare disturbi a distanza (chiamati DCM, cioè disturbi cranio mandibolari, o con altri nomi simili) in altri apparati e distretti collegati alla bocca tramite la sofferenza che si crea nella ATM. In pratica la bocca non chiude bene, le arcate non articolano bene e...

Vai all'articolo

L’odontoiatria low cost

Anzi, la VERA ODONTOIATRIA LOW COST. Ma non è quella sbandierata nelle pubblicità dei sacchetti della spesa della Coop di Bologna… Bensì è quella che proviene dall’uso giusto delle cellule cerebrali di ciascuno di noi, quelle deputate alle funzioni superiori del pensiero.   Certo, c’è una classica grande premessa da fare: il 70-80% di noi ha il terrore/panico del dentista. Questo influenza tutte le nostre abitudini in campo di salute orale e di salute generale del corpo umano che dipende poi anche in gran parte da quella orale. Ecco perchè parlo di cellule cerebrali: solo se superiamo l’ANSIA del dentista...

Vai all'articolo

OSAS – APNEE NOTTURNE – RUSSAMENTO (RONCOPATIA) – DISTURBO RESPIRATORIO DEL SONNO

In Italia ci sono 1,600,000 pazienti affetti da pericolose apnee notturne. Ma queste sono solo quelle diagnosticate.. SE CONSIDERIAMO I CASI LIEVI E MODERATI CHE RIMANGONO NON DIAGNOSTICATI FINCHE’ FATALMENTE NON PEGGIORANO COL TEMPO, i numeri sarebbero enormemente superiori. Colpisce 3-4% della popolazione, ma l’80% delle persone non sanno di soffrirne. IL PAZIENTE E’ SPESSO INCONSAPEVOLE DI AVERE UN SERIO PROBLEMA DI SALUTE. EPIDEMIA SOMMERSA.. EMERGENZA SOCIO SANITARIA I soggetti affetti sono prevalentemente maschi di 30-60 anni (sovrappeso peggiora la patologia) e bambini con ingrandimento e infiammazione di tonsille ed adenoidi. OSAS è acronimo inglese che significa SINDROME DI APNEA...

Vai all'articolo

Implantologia dentale: la soluzione protesica adatta ad una moltitudine di situazioni.

CHE COS’È UN IMPIANTO DENTALE? L’impianto dentale è composto da un perno, piccolo ma molto solido, in metallo biocompatibile che viene inserito nell’osso mascellare durante un intervento in anestesia locale e che serve a sostituire la radice del dente mancante, fungendo da supporto per il dente nuovo. DI CHE MATERIALE È FATTO UN IMPIANTO DENTALE? Tutti gli impianti dentali sono realizzati in Titanio chirurgico (certificato puro) ovvero un metallo altamente biocompatibile, assolutamente non tossico e ben tollerato dall’organismo. I suoi numerosi impieghi in medicina comprendono dispositivi medici e impianti chirurgici, dove è necessaria una elevata resistenza unita a un peso ridotto,...

Vai all'articolo

Il lavoro del dentista. Pubblicità? Abusivismo?

Il lavoro del dentista consiste nell’esercizio della Medicina nel senso più nobile del termine. Si tratta di una professione e non di un commercio come da un lato avviene nelle squallide cliniche low cost e come dall’altro alcuni “gestionalisti” vorrebbero far credere a noi dentisti Medici Chirurghi o Odontoiatri. Chi sono i gestionalisti? Strani individui, commercialisti che non trovano nulla di meglio da fare e che invece di occuparsi di finanza pretendono di insegnare a noi dentisti medici o odontoiatri come si gestisce uno studio PROFESSIONALE. E vogliono farci credere che va gestito con criterio imprenditoriale come se fosse una...

Vai all'articolo

Apparecchio invisibile. Cos’è e quali sono i vantaggi rispetto ad un apparecchio tradizionale?

Oggi si parla molto del cosiddetto apparecchio invisibile. Non è in realtà una idea del tutto nuova perche tanti anni fa già io usavo mascherine trasparenti progressive per piccoli spostamenti, ma all’epoca venivano preparate in laboratorio con modellazioni e spostamenti sul gesso. Oggi la tecnica è completamente computerizzata, da laboratori specializzati che ormai esistono in italia e all’estero con vari marchi, alla fine tutto simili se non nel livello di pubblicità che in alcuni casi è addirittura invadente. Il marchio più famoso ora è l’invisalign. Ma la cosa più interessante è che la diagnosi stessa avviene tramite un programma 3D...

Vai all'articolo

Cos’è la piorrea? Come si cura?

Cercherò di essere più chiaro possibile per il gentile lettore, usando termini più comprensibili possibile… La piorrea (termine un po’ antico e non tanto gradevole per identificare la malattia delle gengive, oggi si usa parodontopatia ed altri termini piu’ specifici, ciascuno descrivente vari tipi di manifestazione della malattia) è la perdita progressiva dei tessuti di sostegno, gengiva ed osso, che porta alla perdita dei denti in modo inesorabile: quando un dente non ha più, attorno e sè, gengiva ed osso e si muove, oggi come oggi non c’è ancora rimedio diverso dalla estrazione. Da ciò deriva che come appare evidente,...

Vai all'articolo

Disabilità e cure odontoiatriche

Recentemente sono stato contattato da una mamma di un un ragazzo disabile per chiedere informazioni sull’esistenza di metodi meno invasivi e impegnativi del ricovero e dell’anestesia generale anche per semplici interventi. La domanda della mamma: Sono la mamma di un ragazzo disabile e abitiamo a Roma; nonostante io abbia tentato di ottenere informazioni su metodiche meno traumatiche e “drammatiche” per cure odontoiatriche a ragazzi disabili a Roma, pare che qui l’unica strada percorribile sia quella del ricovero del paziente disabile per effettuare queste cure in anestesia generale (quella con intubazione e curari, succinilcolina ecc…insomma quella dei grandi interventi!). Mio figlio...

Vai all'articolo

Un nuovo siste di Radiografia Digitale ai Fosfori presso lo studio Passaretti

Nello studio dei dottori Lorenzo e Paolo Passaretti c’è stata una importante innovazione tecnologica. L’acquisto di un sistema di RADIOGRAFIA DIGITALE AI FOSFORI. Questo sistema permette diversi vantaggi rispetto al sistema di radiografia tradizionale. Si tratta di un sistema composto da radiografie elettroniche che si utilizzano al posto delle pellicole tradizionali, e poi vengono inserite per la lettura in uno scanner di piccole dimensioni ma altissima qualità. E’ quindi possibile rivederle allo schermo del computer immediatamente, in tempi brevissimi, quasi istantanei. La nitidezza e ricchezza di sfumature di grigio e di particolari è uguale o superiore delle rx in pellicola,...

Vai all'articolo

Maloccusioni, problemi di deglutione e fonazione. Le preoccupazioni di una mamma sulle condizioni del proprio piccolo e sull’operato degli specialisti a cui si è affidata.

Recentemente sono stato contattato da una mamma seriamente preoccupata per la salute del suo bambino che, nonostante visite e tentativi di porre rimedi a dei disturbi accusati dal piccolo, ha deciso di chiedermi un consulto. La domanda della mamma: Sono la mamma di un bimbo 5 anni e mezzo che dall’inizio della scuola ha sempre presentato problemi di raffreddori continui e tosse insistente (sirt) e che nonostante abbia tolto le adenoidi (perchè grandi) continua ad avere problemi di infezioni e problemi durante il sonno, senza alcun miglioramento. L’otorino ha riscontrato al bimbo una malocclusione e un disturbo di deglutizione e di fonazione di alcune letterine!...

Vai all'articolo

Miscellanea

LA TEORIA DELLA RELATIVITÀ IN MEDICINA È incredibile leggere continuamente che quello che si considerava nero è diventato secondo nuovi e recenti studi…bianco! C’è una continua revisione di tutte le certezze in medicina che cambiano continuamente. Vi faccio un esempio eclatante: il caffè. Fino a pochi anni fa si pensava che togliendo la caffeina si creasse una protezione per il cuore. Infatti la più famosa marca di caffè decaffeinato aveva un bel cuore rosso stampato sulla confezione. Oggi è dimostrato dalle ricerche più recenti ed accreditate (finché, appunto, non cambiano ancora idea) che il caffè non decaffeinato cioè caffè –...

Vai all'articolo

Cura dei denti da latte di bambini molto piccoli

Vorrei spendere due parole su come i bambini molto piccoli o i soggetti disabili devono essere preparati dai genitori alla cura dal dentista. In questo caso parlo della mia esperianza, cioè di come la penso io e come credo che i bambini debbano essere preparati prima di venire in studio da me, che sono dentista pediatrico oltre che dentista poli-specialista anche per adulti… I bambini possiamo dividerli in due categorie (sempre secondo il mio parere, accompagnato da amore infinito, dedizione e lunghissima esperienza con i bambini e disabili). Quelli che non hanno paura di me (del dentista) Quelli che vengono...

Vai all'articolo

RELAZIONE FRA POSTURA LINGUALE E CARIE, E COLONNA VERTEBRALE

Abbiamo parlato moltissimo di come la POSTURA LINGUALE di un bambino possa influenzare moltissimo la crescita di tutto l’apparato stomatognatico, creando serissime malformazioni dento scheletriche (malocclusioni) e disfunzione di tutto l’apparato, formato di denti, ossa, muscoli, articolazione temporo mandibolare, schemi (engramma) cerebrali di comando etc. Vi ricordo che l’alterazione della postura linguale DERIVA da molte cause: respirazione orale succhiamento del dito o altri oggetti allattamento al seno materno troppo prolungato causa talora, come si è detto in altri articoli ancora, di carie, anche in assenza di alimentazione zuccherina (leggi articolo). passaggio (viceversa) troppo precoce ad allattamento artificiale. uso prolungato di...

Vai all'articolo

Bambini e paura del dentista

In medicina e nella vita stessa mai nulla è al cento per cento. Non esiste nulla che sia o bianco o nero e basta. Ma ci sono tanti grigi di una scala infinita. Io così non posso affermare di poter curare ogni bambino senza stress da parte sua e con successo. Però dopo tanti anni di amore infinito per la odontoiatra pediatrica posso dire che ben pochi sono “sfuggiti” alle mie cure amorevoli. Le mie percentuali di successo sono estremamente elevate, posso dirlo senza timore di immodestia perché è ormai certo che è la verità.. E ben pochi sono i...

Vai all'articolo

Ortodonzia con CEREC

Con CEREC Omnicam, la telecamera a colori senza polvere più piccola sul mercato ed il processo di scansione guidata passo-passo utilizzando il software CEREC Ortho, è possibile creare facilmente e rapidamente un modello digitale dell’intero arco mascellare e mandibolare. I dati possono essere successivamente utilizzati per progettare e realizzare gli apparecchi ortodontici – ad esempio, il trattamento Invisalign. Si risparmia una notevole quantità di tempo rispetto ai metodi convenzionali che richiedono la realizzazione e l’invio delle impronte in silicone ed i modelli in gesso. Il trattamento può iniziare in questo modo molto prima della media. Rapido trattamento di allineamento dentale...

Vai all'articolo

Visite preventive gratuite presso lo Studio Passaretti grazie al Mese della Prevenzione Dentale

Per il 35° anno consecutivo torna il Mese della Prevenzione Dentale ANDI in collaborazione con Mentadent. Iniziativa che permette a tutti gli italiani di effettuare una visita gratuita negli studi dei dentisti ANDI aderenti. Negli anni il progetto è evoluto ed alla visita gratuita viene oggi abbinato un programma di prevenzione costituito da un vero e proprio percorso mirato al mantenimento di una buona salute orale. Il programma di prevenzione comprende per i pazienti che hanno richiesto la visita nell’ambito del Mese della Prevenzione Dentale: un test gratuito del pH salivare, ablazione del tartaro alla tariffa di 70 euro, sigillatura...

Vai all'articolo

Quesito di un utente su una frenulectomia sublinguale

Un utente ha chiesto un consulto dopo che un intervento di rimozione di un frenulo effettuato presso il proprio dentista di fiducia non ha dato i risultati sperati. Buongiorno, a mio figlio di 8 anni è stata praticata frenulectomia sublinguale. A distanza di un mese il frenulo è ricomparso!!! Il dentista mi ha detto che non poteva intervenire più a fondo in quanto avrebbe potuto danneggiare le arterie sublinguali e che secondo lui è giusto che il frenulo sia ricresciuto un po’ più in basso di dove era attaccato precedentemente. Mio figlio non ha mai avuto problemi nè di linguaggio...

Vai all'articolo

Laser e piorrea 2015

Sono passati alcuni anni da quando ho iniziato ad usare il laser per la cura della piorrea (parodontopatia, gengiviti, malattia parodontale, parodontite, etc, malattie dei tessuti di sostegno del dente, osso e gengiva). E devo dire che ne ho ottenuto davvero grandi risultati e soddisfazione professionale. Il laser a diodo ha la capacita di decontaminare-sterilizzare-disinfettare a fondo i tessuti gengivali, rimuovendone se serve gli strati infetti ed infiammati con molta efficacia e in maniera non traumatica (come invece accade con le procedure manuali classiche)- Ed inoltre effettua quella che si chiama fotobiostimolazione, ovvero induce le cellule “buone”, riparative dei tessiti...

Vai all'articolo

Apparecchio invisibile – le mascherine trasparenti per raddrizzare i denti storti

Oggi va molto in voga l’uso delle mascherine trasparenti (esistono tante ditte validissime che le producono con sistema computerizzato – la prima è stata Invisalign, ma altre ditte le fanno del tutto ugualmente valide, come ArcAngel etc – si tratta della identica medesima cosa..!), perchè viene considerato l’apparecchio “invisibile”. In effetti si tratta di una metodica che ha dei bei vantaggi, accanto a alcuni limiti netti. Il vantaggio è che si tratta di indossare una mascherina trasparente che si vede pochissimo (solo a distanza ravvicinata) e che, essendo un apparecchio “mobile”, non “fisso”, il paziente può decidere, in un giorno...

Vai all'articolo

L’aspetto olistico della odontoiatria naturale

Nei miei numerosi articoli ho parlato molto spesso delle mie tecniche e di come alcune di queste siano in sintonia con la medicina naturale. La mia branca ha del meccanicistico e pratico manuale ed ha aspetti tecnici che non possono essere sostituiti da pratiche naturali che per alcuni aspetti sarebbero inefficaci, immaginate rinunciare all’anestesia per una estrazione di un dente infetto con necessità di antibiotici alle volte fra i più potenti … Ma anche qui ci possono essere in alcuni casi, non tutti, varianti “naturali” come una analgesia e sterilizzazione indotta dal laser che sostituisce antibiotici e analgesici, o disinfettanti...

Vai all'articolo

Ancora sui centri Low Cost

Dopo alcuni anni vorrei fare di nuovo delle riflessioni sui centri low cost, prendendo spunto sia da esperienze personali (di pazienti “reduci” da un centro l.c. o dall’altro, e “rifugiati” da me) sia prendendo spunto dalle numerose cose che si sono lette nella stampa e che sono successe nel frattempo. Io attacco più fortemente che posso i low cost (e i centri all’estero su cui scriverò presrto dettagli ulteriori) non per preservare i miei privilegi in termini di guadagno, ma per evidenziare come la salute dell’ignaro utente spesso non è tutelata per un minimo. ” Premetto che non vuole e...

Vai all'articolo

Quando chiude la clinica dentale. Mi Manda Rai Tre ha indagato sulla vicenda di una clinica di Terni chiusa per infiltrazione mafiosa

Nel giugno 2014 la magistratura chiude uno studio odontoiatrico Vitaldent a Terni ed il titolare viene arrestato per presunta affiliazione alla ‘ndrangheta. Intuibili i disagi per i pazienti che da un giorno all’altro si trovano con la bocca da sistemare, senza dentista e le rate del finanziamento da pagare. In casi come questi i pazienti come devono comportarsi? Del problema se ne è occupata questa mattina la trasmissione Mi Manda Rai Tre raccontando la vicenda di una paziente che si era sottoposta alle cure odontoiatriche proprio del centro Vitaldent di Terni poi chiuso. Paziente che si trova, oggi, con in...

Vai all'articolo

Dal Ministero della Salute le raccomandazioni per la promozione della salute orale in età pre natale. Queste le informazioni da divulgare.

La gravidanza è un momento unico nella vita della donna ed è caratterizzata da cambiamenti fisiologici complessi che possono influire sulla sua salute orale e compromettere quella del nascituro. Il mantenimento di condizioni ottimali del cavo orale della donna è, pertanto, fondamentale per il miglior esito della gravidanza e per la promozione della salute orale del nascituro. A sottolinearlo è il Ministero della Salute che ha pubblicato, oggi, le raccomandazioni per la promozione della salute orale in età pre natale elaborate dal Gruppo tecnico in materia di odontoiatria operante presso il Ministero della Salute coordinato dalla prof.ssa Laura Strohmenger (nella...

Vai all'articolo

Criminalità organizzata e studio odontoiatrici in franchising. Il presidente CAO chiede il coinvolgimento della Commissione Antimafia

Le possibili infiltrazioni della criminalità organizzata nel mercato del franchising odontoiatrico preoccupano la CAO nazionale che chiede audizione davanti alla Commissione Antimafia. “Quale Presidente della Commissione Nazionale Albo Odontoiatri della FNOMCeO, organo ausiliario della pubblica amministrazione che vede iscritti ai propri Albi tutti i 60.000 legittimi esercenti la professione odontoiatrica -scrive il presidente CAO Giuseppe Renzo al presidente della Commissione On. Rosy Bindi-  sono a chiedere formalmente un’audizione davanti alla Commissione da Lei presieduta sulle tematiche dell’esercizio abusivo della professione odontoiatrica e sulle ipotesi di riforma dell’art. 348 c.p. che attualmente sanziona in modo non certamente dissuasivo l’esercizio abusivo stesso“....

Vai all'articolo

Serve una legge quadro sull’odontoiatria a vantaggio di operatori e pazienti. La proposta dal Rapporto Italia 2015 Eurispes che rilancia l’allarme criminalità organizzata

L’odontoiatria “incuriosisce” l’Eurispes che nel 27° Rapporto Italia 2015, recentemente presentato, la cita come un “caso da studiare”. Da studiare per come è organizzata l’assistenza odontoiatrica pubblica (modello negativo) ma anche per una possibile, migliore, collaborazione tra il dentista privato ed il SSN. Quattro le aree evidenziate nel rapporto diffuso sul sito dell’Eurispes che raccoglie molte delle proposte avanzate, negli anni, dalle rappresentanze sindacali ed ordinistiche della professione. Crisi, franchising, turismo odontoiatrico e criminalità organizzata. La fotografia del settore riportata nel rapporto Eruispes è quella che conosciamo: italiani che rinunciano al dentista per via della crisi (30% la percentuale indicata),...

Vai all'articolo

Ancora sui centri dentali low cost. Alcune cose da sapere.

Dopo alcuni anni vorrei fare di nuovo delle riflessioni sui centri low cost, prendendo spunto sia da esperienze personali (di pazienti “reduci” da un centro l.c. o dall’altro, e “rifugiati” da me) sia prendendo spunto dalle numerose cose che si sono lette nella stampa e che sono successe nel frattempo. Io attacco più fortemente che posso i low cost (e i centri all’estero su cui scriverò presto dettagli ulteriori) non per preservare i miei privilegi in termini di guadagno, ma per evidenziare come la salute dell’ignaro utente spesso non è tutelata per un minimo. ” Premetto che non vuole e...

Vai all'articolo

Malocclusioni, apparecchi e molta confusione.

Egr dottore desidero sottoporle il seguente caso: bimba di 10 anni che ha sostenuto controlli periodici sino al momento, dichiarato dal dentista ,non avesse messo i denti definitivi, per decidere il bisogno d’intervenire con l’apparecchio. Non presenta malocclusioni ma gli incisivi inferiori sono accavallati e presenta l’arcata superiore sporgente. Il dentista vuole mettere l’apparecchio fisso inferiore per almeno 1 anno sfruttando il posto dei molari ancora da spuntare per raddrizzare il tutto e poi intervenire con un fisso superiore per armonizzare sotto e sopra e spingere indietro i superiori. Un secondo responso da altro dentista propone di mettere il fisso...

Vai all'articolo

Carie nei bambini. Statistiche, cause e conseguenze

La carie in senso generale sta diminuendo (nella post adolescenza e negli adulti), ma la carie nei bambini piccoli sui denti da latte e nei bambini che cominciano ad avere i primi denti permanenti E’ IN NETTO AUMENTO: un più +15 per cento negli ultimi 5 anni. Così abbiamo che i bambini di 4 anni mediamente hanno ben un 22% di carie e il 42 per cento di quelli di dodici hanno carie multiple. Un basso livello socio-economico e culturale della famiglia è associato al maggiore incremento di carie nei bambini cui assistiamo. Altre statistiche ci dicono che il 40%...

Vai all'articolo

Pubblicate le linee guida sull’igiene orale nei bambini

Sulla sua rivista ufficiale, Pediatrics, l’American academy of pediatrics (Aap) ha pubblicato le linee guida sull’igiene orale dei bambini. “Dato che i più piccoli vedono il dentista meno di quanto vedano il pediatra, è importante che quest’ultimo sia informato circa i meccanismi che portano alla carie, su come prevenirla, e su quali interventi servano a mantenere la salute orale dei suoi giovani assistiti”, esordisce David Krol odontoiatra alla Robert Wood Johnson foundation di Princeton, New Jersey, e presidente del Comitato esecutivo Aap sulla salute orale. “La prevenzione della carie richiede un approccio globale, che include la valutazione precoce del rischio...

Vai all'articolo

Uso responsabile degli antibiotici. Consigli a medici, dentisti e veterinari.

I presenti orientamenti, frutto di un lavoro comune inteso a celebrare la Giornata Europea di informazione sugli antibiotici che si terrà il prossimo 18 novembre, sono stati elaborati nel quadro dell’iniziativa “One Health” per coadiuvare il lavoro quotidiano di medici, dentisti e veterinari. Gli antibiotici sono di vitale importanza per la prevenzione e la cura delle malattie negli animali e nell’uomo. Ad ogni utilizzo di un antibiotico si aumenta però il rischio che i batteri responsabili di una determinata malattia sviluppino una resistenza. Quando la resistenza è instaurata, l’antibiotico è inefficace e non può più curare la malattia. Lo sviluppo...

Vai all'articolo

Sbiancamento dentale. Cos’è ? Come funziona ?

Lo sbiancamento dentale è una procedura odontoiatrica che permette di migliorare il colore dei denti, rendendoli più bianchi. A questo primo tipo di sbiancamento, cosiddetto “cosmetico”, si affiancano altri tipi di sbiancamenti utili per risolvere discromie dentali, anche severe, dovute a patologie sistemiche (per esempio la fluorosi, disordini ematici, etc) oppure agli esiti di terapie con alcuni tipi di antibiotici (ad esempio, le tetracicline). I prodotti che vengono utilizzati a tal fine contengono principalmente perossido di idrogeno e perossido di carbammide, impiegati in varie concentrazioni a seconda della tecnica che si intende utilizzare e delle esigenze del paziente. Lo sbiancamento...

Vai all'articolo

Incidenza della carie negli ultimi 5 anni aumentata del 15%

Negli ultimi 5 anni l’incidenza della carie nei bambini è cresciuta del 15% . Quasi il 50% dei dodicenni ha almeno un dente cariato. In occasione del Primo Convengo Nazionale delle Sezioni Regionali della SIOI è stato lanciato l’allarme carie nei bambini evidenziando come sia presente nel 21,6% di quelli con 4 anni e nel 43,1% dei dodicenni. Ma il dato più preoccupante è l’aumento del 15%, negli ultimi 5 anni, della patologia cariosa nei bambini. Per capire meglio come si può cercare di invertire la tendenza e quali siano le cause, abbiamo sentito la prof.ssa Raffaella Docimo presidente SIOI – Società Italiana Odontoiatria...

Vai all'articolo

Pubblicità? Si se veritiera ed etica. Il punto sul tema grazie all’evento organizzato in Expodental da Odontoaitria33

La pubblicità in ambito sanitario è stato l’argomento predominante dell’evento organizzato da Odontoaitria33 oggi venerdì 17 Ottobre in Expodental, anche se il tema avrebbe dovuto essere più ampio: quello della comunicazione tra dentista e paziente, e viceversa, attraverso le nuove tecnologie. A cominciare a pungolare sul tema è stato il prof. Massimo Gagliani, coordinatore scientifico per la parte odontoiatria del gruppo editoriale Edra, che presentato l’evento ha mostrato alcuni messaggi pubblicitari fotografati sulla Metro di Milano o che tappezzano i tram della città lombarda. Tra quelli citati: “OktoberDent. Un mese intero a prezzo ridotto del 15%”; “Il tuo dentista ha...

Vai all'articolo

Dental Baby Day a Civitanova Marche il 17 Settembre 2014

E’ stata ufficialmente annunciata dal nostro Presidente Prof. Raffaella Docimo, nel corso del Primo Convegno Nazionale delle sedi Regionali della SIOI (la Società scientifica Italiana di Odontoiatria Infantile) svoltosi il 21 giugno u.s. a Napoli, la campagna SIOI “DBD” ovvero Dental Baby Day. L’iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare ed informare genitori, educatori, pediatri, odontoiatri e medici di altre specialità su tematiche di carattere pedodontico. Saranno quindi proprio i Soci della SIOI che volessero aderire a questo progetto, a sensibilizzare un pubblico prevalentemente adulto il giorno 17 settembre 2014. Il messaggio sarà simultaneo su tutto il territorio nazionale. Tra l’elenco...

Vai all'articolo

Caso clinico frenulo laser neonato

Vorrei raccontarvi brevemente di un caso clinico molto interessante che mi è capitato qualche giorno fa. Dovete sapere che io ho un bel sito web, anzi più di uno, ed altri di cui sono ospite (siete proprio qui, e vi dò ancora il benvenuto..) molto curato, e che aggiorno frequentemente per tenere informati i miei affezionati followers delle novità cliniche, innovazioni tecnologiche, esperienze etc. In un mio articoletto sulle frenulectomie laser assistite, ho nominato il dr. Kotlov (un dentista di New York, maestro dell’uso del laser in odontoiatria pediatrica) e l’intervento da lui proposto cioè la frenulectomia linguale col laser...

Vai all'articolo

Condannata in provincia di Ferrara amministratrice di un centro odontoiatrico. Avrebbe svolto mansioni da dentista senza laurea

  Condannata in provincia di Ferrara amministratrice di un centro odontoiatrico. Avrebbe svolto mansioni da dentista senza laurea   Era l’amministratrice di un centro odontoiatrico ma si dilettava a fare la dentista anche se era priva di laurea, almeno secondo il tribunale di Ferrara che l’ha condannata per esercizio abusivo della professione a tre mesi di reclusione con la sospensione della pena. Tutto comincia nel 2010 quando una paziente dello studio, si legge sulla stampa locale, si sottopose alle cure di devitalizzazione ed ad una seduta di igiene. Nonostante le cure la signora lamentava ancora fastidio e , quindi, tornò...

Vai all'articolo